Archivi delle etichette: Mar del Plata

River Plate, i primi convocati

mio articolo da RIVERPLATE.COM del 16 luglio 2011

Sono giornate particolari, quelle che precedono l’inizio della preparazione al campionato. E al River, questa volta, si stanno svolgendo in un clima ancor più singolare in ragione della presenza di una nuova guida tecnica e dell’urgenza che proprio essa ha di rimettere insieme i cocci.

L’unicità di questo periodo risiede nella relatività di ogni progetto proprio quando si è alla ricerca di equilibrio, di un assetto. Dimenticando per un attimo i fatti e soprattutto misfatti dei dirigenti – che, Passarella in testa, sono appena stati attaccati nel corso della loro prima uscita del nuovo semestre davanti ai soci – principali responsabili di tanta incertezza sono gli eventuali rinnovi contrattuali e il mercato. Quest’ultimo in particolare, con le sue voci, i suoi tempi e le sue sorprese, fa sì che quel che è vero oggi già domani potrebbe essere smentito, e viceversa.

Facendo i conti con tutte queste variabili, Almeyda ha diramato la lista dei convocati per il soggiorno a Mar del Plata, più precisamente Chapadmalal, coi lavori già programmati sul campo del Kimberley.

A oggi il tecnico ha alcuni dubbi, parecchie certezze e altrettante aspettative.

Dopo Cavenaghi, Alejandro Dominguez e Alayes, in arrivo potrebbero esserci i due centrocampisti Martin Aguirre e Carlos Sanchez, entrambi del Godoy Cruz benché il primo sia reduce da un’esperienza all’Olimpo. In partenza Mariano Pavone, che alla fine andrà in Inghilterra al Blackburn, anche se potrebbero andarsene pure Nasuti, in cerca di una collocazione, Mauro Diaz che invece pare destinato al Lanus e Acevedo che a dispetto della fiducia ricevuta dal Pelado sembra irremovibile sulla questione degli arretrati e opterebbe quindi per la rottura. Tutta da verificare, nel frattempo, la possibile permanenza di Ferrari, atteso a ore da colloqui decisivi.

Rammarichi? Non potendo entrare nella testa né tanto meno leggere nei cuori di chi decide, ne hanno di certo i tifosi. Senza più Ortega e dopo le cessioni di Buonanotte e Lamela, c’è da augurarsi che la rinuncia alla fantasia porti a un valido investimento di quanto incassato.

Tornando espressamente alla lista dei convocati, sono 29. Non sono stati inclusi causa di forza maggiore, ovvero la loro partecipazione agli imminenti Mondiali Under 20 in Colombia, il giovane portiere Rodrigo Rey, Leandro González Pirez, Germán Pezzella, Ezequiel Cirigliano e Roberto Pereyra. Almeno inizialmente, però, faranno parte del gruppo altri 5 giovanissimi: Gaspar Servio, Santiago Gallucci Otero, Lucas Ocampos, Luis Vila e Gary Insaurralde.

Di seguito tutti i nomi:

Portieri (4): Leandro Chichizola, Daniel Vega, Gonzalo Marinelli e Gaspar Servio.

Difensori (10): Jonatan Maidana, Alexis Ferrero, Agustín Alayes, Adalberto Román, Juan Manuel Díaz, Carlos Arano, Luciano Abecasis, Ramiro Funes Mori, Maximiliano Coronel e Lucas Oban.

Centrocampisti (6): Facundo Affranchino, Nicolás Domingo, Santiago Gallucci Otero, Mauro Díaz, Manuel Lanzini e Lucas Ocampos.

Attaccanti (9): Alejandro Domínguez, Fernando Cavenaghi, Gabriel Funes Mori, Fabián Bordagaray, Daniel Villalva, Andrés Ríos, Gustavo Bou, Gary Insaurralde e Luis Vila.