Archivi delle etichette: Sheffield United

United, quando l’unione fa la storia

mio articolo da TORO NEWS del 24 gennaio 2012

Molte squadre inglesi portano nel proprio nome l’attributo di ‘united’ piuttosto che la specifica di ‘city’ o ‘town’. Si tratta di indicazioni tutt’altro che superflue perché fanno riferimento alla loro fondazione.

La presenza di ‘united’, in particolar modo, spesso completa il nome di squadre formatesi successivamente alla nascita di altre della stessa città. Questo non significa però che si tratti di rappresentative con minor tradizione. Poche volte sono nate dal nulla e, anzi, nella maggior parte dei casi si tratta delle nuove entità sportive in cui sono confluite altre già in attività oppure, nei casi in cui si sono mantenute separate da quelle preesistenti, sono comunque espressione di un’importante tradizione calcistica che non può essere negata solo per il cambio del nome in ragione, magari, di una riorganizzazione finanziaria che nulla ha a che fare con lo sport praticato. Considerarle diversamente sarebbe come affermare che il Torino Football Club di oggi e il Torino FIAT del tempo di guerra non c’entrano niente col Toro e la sua storia, o che la Fiorentina ha cessato momentaneamente di esistere ai tempi della Florentia Viola… Siamo seri!

Di seguito, in breve, alcune informazioni inerenti la fondazione degli United che attualmente militano nelle quattro divisioni professionistiche inglesi, in ordine rigorosamente alfabetico com’è giusto che sia quando a contare non sono i trofei vinti ma la storia. Basterà scorrere queste schede per avere conferma dell’inconsistenza delle ragioni di chi nel nome, preso com’è, senza andare oltre, ravviserebbe maggiore dignità nei vari Town e City; o di chi, partendo sempre e solo dal nome, proverebbe a mappare senza deroghe il tifo dividendolo fra cittadino e di periferia – l’indicazione geografia, quando c’è, nella stragrande maggioranza dei casi non è indicata dal nome.

Per fortuna, parlando (anche) di calcio si può andare ben oltre gli stereotipi e la storia è sempre pronta a dar conforto alla verità. Basta volerlo…

Il Carlisle United nacque ufficialmente nel 1904 quando adottò questa denominazione in sostituzione di Shaddongate United, con cui si indicava la squadra nata poco prima dell’unione dell’omonimo club col Carlisle Red Rose.

Il Colchester United venne formato nel 1937 al che i dirigenti del vecchio Colchester Town, squadra dilettantistica, si rifiutarono di aderire al professionismo. Fedele alla linea che aveva sempre tenuto, il Town chiuse i battenti e il suo posto venne letteralmente preso dallo United.

Hartlepool United è il nome che si scelse per il club che nel 1908 prese il posto dei dilettanti del West Hartlepool e che avrebbe rappresentato i due agglomerati urbani di West Hartlepool, com’è ovvio, ma anche di Old Hartlepool.

Nello Hereford United, nel 1924, confluirono St Martins e Rotherwas. Furono queste le sole squadre locali (ovviamente dilettanti) che accettarono di unire le forze per dare impulso al calcio della città. Hereford Town e Hereford Thistle, invece, rimasero indipendenti e finirono fatalmente per essere strangolate dai meccanismi del professionismo.

Il Leeds United fu fondato nel 1919 per sostituire il Leeds City, sciolto in seguito a uno scandalo legato a irregolarità nella conduzione finanziaria.

Il Manchester United vide la luce nel 1878, due anni prima del City, col nome di Newton Heath. Ai tempi il club era legato alla locale società ferroviaria, da cui nel corso dei decenni arrivò ad affrancarsi fino a quando, nel 1905, non prese anche il nome di United come imposto dagli investitori che lo salvarono dalla liquidazione. L’attributo di unità, in questo caso più che mai, fa esplicito riferimento all’unione delle forze invece che a quello di più club.

Il Newcastle United nacque nel 1892 al termine di una serie di vicende calcistiche cittadine, iniziate già nel 1877, che ebbero come inevitabile sbocco la formazione di una nuova società finanziariamente solida. La Tyne Association, il Rosewood FC poi confluito nel Newcastle West End, lo stesso West End e il Newcastle East End (questi ultimi due rivali per tanto tempo, coi secondi sopravvissuti allo scioglimento dei primi che furono però i primi a giocare al St James’ Park – ancora oggi campo dello United – già nel 1886) trovarono così modo di mantenere in vita l’inimitabile tradizione locale.

L’Oxford United nacque nel 1893 per consentire ai giocatori di cricket dello Headington di tenersi in forma giocando un altro sport durante l’inverno, quando il loro campionato era fermo. Ai tempi si chiamava come la squadra di cricket e nulla cambiò fino al 1960, quando gli si diede il nome della città perché lo si potesse associare direttamente a essa.

Il Peterborough United vide la luce nel 1934 quando colmò il vuoto lasciato dal vecchio Peterborough & Fletton United, che era stato sciolto due anni prima.

Il Rotherham United esisteva già negli anni Settanta dell’Ottocento col nome di Tornhill FC e successivamente di Tornhill United. La principale squadra della zona era però il Rotherham Town, che sul finire del secolo sopravvisse a una serie di vicissitudini; questo mentre il Tornhill aveva cambiato denominazione passando a essere il Rotherham County. Col passare del tempo e di fronte a risultati sempre meno convincenti, però, si convenne che si sarebbero dovute unire le forze per evitare il naufragio del calcio cittadino e così nel 1925 le due rivali confluirono nel neonato (in quanto a nome) Rotherham United.

Lo Scunthorpe United nacque nel 1899 e undici anni più tardi, abbastanza sorprendentemente, si unì ai rivali del Lindsey United per formare un unico club che avrebbe portato entrambi i nomi per parecchi decenni.

Lo Sheffield United fu formato nel 1889 per dare una squadra al Bramall Lane, storico stadio (comunale) che lo Sheffield Wednesday aveva appena abbandonato per trasferirsi in uno di sua proprietà (l’Olive Grove). Una curiosità: a fondarlo fu il presidente del locale Cricket Club, che era anche presidente del Wednesday.

Il Southend United fu fondato nel 1906 come squadra rappresentativa dell’omonima cittadina balneare a sud dell’Essex.

Il 1899 è l’anno in cui fu fondato il Torquay United, da sempre unica società dedita esclusivamente al calcio nell’omonima cittadina che si affaccia sulla Manica a dispetto dell’esistenza di altre rappresentative – quale per esempio il locale Upton Cricket Club XI contro cui disputò proprio la sua partita d’esordio.

Il West Ham United, infine, nacque nel 1900 sulle ceneri del Thames Ironworks FC che a sua volta aveva inglobato ex giocatori dei defunti Old Castle Swifts FC e Old Lukes FC.